Governo, Speranza: solo minacce e inconcludenza

Pol/Tor

Roma, 2 ago. (askanews) - "Ogni giorno una minaccia diversa dentro un governo la cui unica cifra è ormai l'inconcludenza". Lo afferma il segretario nazionale di Articolo Uno, Roberto Speranza.

"E' un copione già scritto. Mentre sono sempre più drammatici i dati sulla stagnazione economica e sulla crisi sociale che colpisce tutto il Paese e soprattutto il Sud - prosegue- Salvini minaccia di andare al voto se la manovra non sarà 'coraggiosa'. Le solite parole al vento senza nessun effetto. Il ministro è impegnato più a prendersela con i giornalisti che fanno domande scomode che a dare il suo contributo al governo del Paese. Intanto i problemi veri dell'Italia restano irrisolti", aggiunge Speranza.