Governo, Squeri (Fi): su trivellazioni solita ideologia del no

Pol/Bac

Roma, 9 set. (askanews) - "Nuovo governo, stessa ideologia del 'no'. Dietro l'annuncio trionfante di Conte sullo stop a nuove concessioni per le trivellazioni si nasconde di fatto la condanna dell'Italia alla dipendenza dalle importazioni di energia". Lo dichiara il deputato e responsabile energia del gruppo di Forza Italia alla Camera Luca Squeri. "Non si può esultare quando vengono trovati giacimenti altrove e allo stesso tempo precluderne lo sfruttamento quando li abbiamo in casa. È necessario trarre da ogni fonte rinnovabile la maggior potenzialità: le trivellazioni hanno l'obiettivo di rendere più sicuro e meno costoso l'approvvigionamento energetico. Purtroppo neppure l'esecutivo Conte bis lo ha capito", conclude.