Governo, Stefàno(Pd): riportare il dialogo alla responsabilità

Tor

Roma, 31 ago. (askanews) - "Da parte nostra c'è un chiaro impegno a riportare il dialogo sui binari della responsabilità, come impone la situazione di crisi assurda generata dalla supponenza di Salvini. I diktat del M5S invece generano un effetto contrario perché rischiano di creare uno stallo che mortifica in primis il lavoro di coordinamento del presidente incaricato, che loro stessi hanno indicato, e la importante funzione di raccordo del Quirinale, mettendo in serio pericolo il Paese". Lo dice il vicepresidente dem al Senato, Dario Stefàno che ieri ha incontrato Conte, insieme a Zingaretti e Delrio.

"La condizione critica in cui ci troviamo - conclude Stefàno - obbliga anche i nostri interlocutori ad avere un atteggiamento costruttivo e proiettato verso una soluzione giusta e condivisa. Altrimenti vuol dire che c'è qualcos'altro che non sappiamo o non ci è stato detto. Lo vogliono o non lo vogliono questo governo di svolta?"