Governo, Stefania Craxi: Farnesina non è location per riunioni

Pol/Gal

Roma, 6 set. (askanews) - "Apprendiamo che il neo Ministro degli Esteri ha convocato una riunione della compagine pentastellata alla Farnesina. Va bene che i codici comportamentali sono oramai saltati da tempo, ma la politica e le istituzioni vivono di riti e ogni rito si dovrebbe consumare nelle opportune sedi. Attenzione, pertanto, a scambiare un ministero, per di più così importante e in vista come quello degli Affari esteri, con una location per riunioni". Così, Stefania Craxi, Senatore di Forza Italia (FI) e Vicepresidente della Commissione Affari esteri.

"È di strappo in strappo, da inconsuetudine a inconsuetudine, che abbiamo ridotto i nostri istituti democratici a un cumulo di macerie. Qualche consigliore di esperienza spieghi al novello inquilino che l'edificio originariamente costruito per essere la sede del Partito Nazionale Fascista non può diventare la sede di altri partiti né la dependance di aspiranti ducetti", conclude Craxi.