Governo: Tajani (FI), 'Draghi resti, solo lui può superare emergenza energia'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 dic (Adnkronos) – Per fronteggiare l'emergenza energetica "fin da subito servono soluzioni strutturali, che ci mettano a riparo da nuovi rialzi nei prossimi mesi nei prossimi anni: servono infrastrutture energetiche, gassificatori, investimenti sulle rinnovabili" e "bisogna credere nell'idrogeno e riprendere la ricerca sul nucleare di ultima generazione, sicuro e pulito". Lo dice Antonio Tajani al 'Giornale'.

"Soltanto Draghi al governo può garantirci. D'altronde non è sostenuto da una maggioranza politica. Ma da una maggioranza di unità nazionale. Senza la sua autorità sarebbe difficile superare questa crisi economico-sanitaria", spiega il coordinatore di Forza Italia.

Tajani, tra l'altro, parla del Quirinale: "Non so cos'abbia in testa Letta. Berlusconi è un leader autorevole di questa maggioranza. Una maggioranza e un governo per la costruzione dei quali è stato determinante proprio il contributo del leader azzurro. E comunque non ha senso che ci sia chi sbandiera l'ipotesi di una 'maggioranza Ursula' ponendo un veto a uno dei leader che la compongono".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli