Governo, Toninelli (M5s): andiamo avanti a testa alta

Luc

Roma, 7 ago. (askanews) - "Andiamo avanti a sbloccare opere, non a contestare inutilmente. Salvini vuole andare al voto? Vuole far crollare il governo? Dica perché non inventi cose: io sto lavorando molto per il paese e anche tantissimo per le regioni del nord, del suo partito. Ho incontrato Zaia e in due settimane abbiamo risolto il nodo di una interferenza tra la Pedemontana veneta e la Tav ferroviaria Brescia-Padova. Perché non le si dicono queste cose? Noi andiamo avanti a testa alta". Lo ha detto il ministro delle infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, lasciando Palazzo Madama dopo il voto sulla Tav.

"Io sto andando al ministero a lavorare per risolvere un altro dossier che riguarda principalmente la Lega, una regione governata dalla Lega: le grandi navi. Oggi siamo vicini a una soluzione: vogliamo continuare a dire che Toninelli e M5s bloccano le opere e non fanno nulla? E' l'esatto opposto della realtà", ha concluso.