Governo Usa: detenzione "senza limiti" per bambini irregolari

A24/Pca

New York, 21 ago. (askanews) - "Queste norme permettono al governo federale di applicare le leggi sull'immigrazione come approvate dal Congresso" e di mantenere "l'integrità" del sistema. Così Kevin McAleenan, segretario ad interim della Sicurezza nazionale statunitense, ha presentato le nuove norme dell'amministrazione Trump, che permetterebbero la detenzione a tempo illimitato dei bambini entrati illegalmente negli Stati Uniti e delle loro famiglie.

La Casa Bianca ha fatto pressioni per oltre un anno sul dipartimento per la Sicurezza nazionale per la sostituzione del cosiddetto accordo Flores, necessaria, secondo Washington, per fermare l'immigrazione di massa dal sud. (segue)