Governo, Zingaretti (Pd): no a inciuci, governicchi e rimpasto

Rea

Roma, 19 lug. (askanews) - "Per colpa di Salvini e Di Maio in Italia non si parla più dei problemi degli italiani, il lavoro, la scuola, l'università, la crescita, lo sviluppo ma solo litigi, sgambetti e pugnalate alle spalle. Ora sembra che stia cambiando tutto di nuovo, non vorremmo che ci si trovasse di fronte ad un nuovo inciucio o a un governicchio o magari ad un rimpasto. Ci opponiamo a tutto questo e prepariamo l'alternativa per ridare una speranza al Paese. Questa è la nostra missione". Lo dice il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti in una nota.