Gp Abu Dhabi, Isola “Degno finale di una emozionante stagione”

ABU DHABI (EMIRATI ARABI UNITI) (ITALPRESS) – “Abu Dhabi è stato il degno finale di una emozionante stagione di Formula 1”. Lo ha dichiarato il Direttore Motorsport Pirelli, Mario Isola, dopo il Gp di Abu Dhabi dove si è imposto il campione del mondo Verstappen davanti a Leclerc, secondo in campionato, di misura su Perez. “A Yas Marina abbiamo assistito ad una gara in cui l’ordine di arrivo è stato determinato dalla scelta di strategie differenti nell’utilizzo degli pneumatici. Una dimostrazione ulteriore di quanto il lavoro di Pirelli abbia contribuito a rendere il campionato avvincente e combattuto. Come ci aspettavamo, le squadre si sono divise tra strategia a una singola sosta e due pitstop. In generale, il degrado si è rivelato inferiore rispetto a venerdì, consentendo alle monoposto stint più lunghi. La mescola di gara è stata senza dubbio la Hard capace di portare la maggior parte dei piloti alla bandiera a scacchi. Martedì è il Pirelli Day, le scuderie rimarranno in circuito per testare gli pneumatici 2023 per la prima volta. Nonostante le vetture abbiano configurazioni diverse dal prossimo anno e i set up non ottimizzati per la nuova specifica, i team otterranno importanti feedback soprattutto sul tris di mescole più morbide, adatte a Yas Marina, e sulla nuova C1”.
– foto ufficio stampa Pirelli –
(ITALPRESS).