Grab conclude fusione Spac da record da circa 40 mld $

·1 minuto per la lettura
Logo Grab fotografato al Money 20/20 Asia Fintech Trade Show a Singapore.

SINGAPORE (Reuters) - Grab Holdings - la più grande azienda di trasporto automobilistico privato e consegna di cibo del Sud-Est asiatico - ha raggiunto un accordo di fusione con la statunitense Altimeter Growth.

Il deal attribuisce a Grab un equity value proforma iniziale di 39,6 miliardi di dollari, e porterà ad una quotazione in borsa.

La fusione, la maggiore operazione che ha coinvolto una Spac (special purpose acquisition company) mai conclusa, sottolinea l'entusiasmo di Wall Street, con le Spac che hanno raccolto 99 miliardi di dollari negli Stati Uniti nel 2021, dopo la cifra record di 83 miliardi del 2020.

L'accordo tra la singaporese Grab e una Spac che fa capo ad Altimeter Capital include un investimento privato di oltre 4 miliardi di dollari in public equity da parte di investitori quali BlackRock, Fidelity International, Janus Henderson Investors e Temasek Holdings.

Grab ha spiegato che la decisione di quotarsi in borsa deriva dalle ottime performance finanziarie registrate nel 2020, malgrado la pandemia.

Reuters in precedenza aveva riportato l'intenzione di Grab di annunciare l'accordo nella giornata di oggi.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)