Gran Bretagna approva vaccino Covid-19 Moderna per ragazzi tra 12 e 17 anni

·1 minuto per la lettura
Diverse fiale davanti al logo Moderna

(Reuters) - L'autorità sanitaria britannica ha approvato il vaccino Moderna contro il Covid-19 per l'utilizzo nei ragazzi tra i 12 e i 17 anni di età, qualche settimana dopo il via libera al vaccino Pfizer in vista della riapertura delle scuole.

L'Agenzia regolatoria per i farmaci e i prodotti sanitari (Mhra) ha confermato che il vaccino, noto come Spikevax, è sicuro ed efficace in quella fascia d'età.

Anche se la maggior parte dei bambini e dei ragazzi sviluppa sintomi di intensità moderata o non ne sviluppa affatto, possono comunque diffondere la malattia e alcuni di loro possono sviluppare sintomi gravi.

Il vaccino Moderna è stato raccomandato per l'utilizzo negli adolescenti dalle autorità europee a luglio ed è in attesa dell'autorizzazione negli Usa. In Gran Bretagna è stato già approvato per l'utilizzo nei soggetti al di sopra dei 18 anni.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli