Gran Bretagna sostiene Italia su espulsione diplomatici russi

·1 minuto per la lettura
Il segretario agli Affari Esteri britannico Dominic Raab a Londra

LONDRA (Reuters) - Il segretario agli Affari Esteri britannico Dominic Raab ha espresso solidarietà con la decisione dell'Italia di espellere due diplomatici russi in connessione con le accuse di spionaggio.

"La Gran Bretagna è solidale con l'Italia e con le azioni che ha intrapreso oggi, rivelando e contrastando le malevole azioni della Russia, tese a destabilizzare il nostro alleato nella Nato", ha dichiarato Raab in un tweet.

L'Italia ha espulso oggi due diplomatici russi dopo che la polizia aveva reso noto di aver arrestato un capitano della Marina Militare scoperto a passare documenti ad un funzionario russo in cambio di soldi nel corso di un incontro clandestino.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri)