Gran Bretagna, stop a importazioni petrolio e prodotti petroliferi russi entro fine 2022

Miniature di barili di greggio davanti a un grafico e "100 dollari" su uno schermo

LONDRA (Reuters) - La Gran Bretagna ha annunciato che cesserà gradualmente le importazioni di petrolio e prodotti petroliferi russi entro la fine del 2022, in modo da dare al mercato e alle imprese tempo più che sufficiente per trovare alternative alle importazioni, che costituiscono l'8% della domanda.

"Il governo lavorerà anche con le aziende attraverso una nuova task force sul petrolio per aiutarle a sfruttare questo periodo nella ricerca di forniture alternative", ha detto il segretario alle imprese e all'energia Kwasi Kwarteng.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli