Gran finale con Bocelli alla cerimonia di apertura Expo2020 Dubai

·1 minuto per la lettura
featured 1520891
featured 1520891

Roma, 1 ott. (askanews) – Andrea Bocelli, simbolo dell’Italia nel mondo, ha chiuso tra gli applausi la spettacolare cerimonia creata da Franco Dragone per l’apertura di Expo2020 a Dubai. Il tenore ha preso parte all’evento non solo per la sua fama negli Emirati Arabi Uniti, ma anche in rappresentanza di un passaggio di consegne tra la precedente esposizione universale (di Milano), sempre aperta dalla sua voce, e quella che sta per iniziare, una manifestazione che terminerà il 31 marzo del 2022.

Una cerimonia inaugurale altamente suggestiva: sulle pareti sono stati proiettati filmati che hanno accompagnato anche le esibizioni degli artisti su un palco centrale mobile e su altri più piccoli. Nel finale, durante l’esibizione di Andrea Bocelli sulle note di The Prayer, cantata in italiano e inglese, si è sviluppata una coreografia di nuvole illuminate volanti per creare l’albero di Ghaf, simbolo di Dubai e dell’Expo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli