Gran maestro dell'Ordine di Malta in visita nel Benin -2-

red/Mgi

Roma, 24 gen. (askanews) - Nel corso dell'incontro, al quale ha presenziato anche il ministro della Sanità del Benin, Benjamin Hounkpatin, il Presidente Talon ha inoltre illustrato la riforma della sanità prevista nel programma di governo, volta a migliorare la qualità dell'assistenza medica e della formazione di personale sanitario.

Uno degli obiettivi è di incoraggiare medici e infermieri affinché rimangano nel Paese e continuino a lavorare nel settore pubblico. Dal canto suo il Gran Maestro ha ribadito la piena disponibilità dell'Ordine di Malta a collaborare al processo di riforma, confermando che l'Ospedale di Djougou rimarrà simbolo "di cura, accoglienza e compassione".

Sul tavolo anche le questioni politiche locali e i rapporti con gli stati confinanti. Il Gran Maestro e il Presidente del Benin hanno espresso visioni convergenti sull'importanza di porre la dignità di ciascun individuo al centro di ogni programma politico e sociale. "Il Sovrano Ordine di Malta trova in Benin una profondità spirituale, una ricchezza nella diversità e una attenzione al dialogo al servizio della pace" ha affermato il Gran Maestro. (Segue)