Gran parte dei media giapponesi esclusi da conferenza stampa Ghosn

Mos

Roma, 8 gen. (askanews) - La gran parte dei media giapponesi non potrranno prendere parte all'attesa conferenza stampa convocata dall'ex numero uno di Nissan, Carlos Ghosn, in Libano, dove si è rifugiato dopo l'evasione dai domiciliari a Tokyo. Lo riferisce l'agenzia di stampa Jiji.

Per la conferenza stampa sono previsti 100 giornalisti da 50 testate, per lo più francesi e libanesi. Invece è stato negato l'accredito a molte testate nipponiche, secondo Jiji. (Segue)