Gran Sasso, tre escursionisti colpiti da un fulmine: è il secondo caso in due giorni

Gran Sasso, Italy - 31 July 2022 - The extreme trekking to Vetta Orientale of Corno Grande, 2902 meters in Abruzzo region, with Ferrata Ricci climbing way, glacier of Calderone and Rifugio Franchetti. Here in particular the Ferrata Ricci with girl climber
Gran Sasso, tre escursionisti colpiti da un fulmine: è il secondo caso in due giorni

Tre escursionisti sono stati colpiti da un fulmine mentre si trovavano sul Gran Sasso (L'Aquila). Il maltempo è arrivato all'improvviso e le operazioni di soccorso si sono rivelate piuttosto difficoltose. Uno dei tre ragazzi versa in gravi condizioni.

VIDEO - Maltempo, a Venezia un drone ispeziona il campanile San Marco

Un fulmine ha raggiunto tre ragazzi impegnati in un'escursione sul Gran Sasso. Gli escursionisti, tutti tra i 25 e i 30 anni, si stavano già dirigendo verso l'auto, parcheggiata a 200 metri di distanza, quando un violento nubifragio si è abbattuto sulla zona. Uno dei tre giovani escursionisti colpiti dal fulmine è grave e si trova ricoverato all'Ospedale San Salvatore de L'Aquila. Gli altri due ragazzi, invece, non sarebbero rimasti feriti, ma sono sotto shock per quanto successo.

Il maltempo ha complicato le operazioni di soccorso. Sul posto sono intervenuti in elicottero il 118 e il Soccorso alpino e speleologico dell'Abruzzo, che hanno recuperato i giovani in un tratto impervio.

Solo 24 ore prima un episodio analogo è accaduto nel Torinese. Un fulmine ha colpito Alberto Balocco, imprenditore dell'omonima azienda dolciaria, e un amico. I due stavano facendo del ciclismo a Pragelato, non lontano dal Sestriere. Un'eliambulanza ha raggiunto il punto del tragico incidente, ma a nulla sono serviti i tentativi di salvarli.

GUARDA ANCHE - Maltempo, in Toscana, muoiono due persone travolte da alberi

I fulmini hanno una potenza compresa tra 300 milioni e 1 miliardo di Volt, ma alcuni accorgimenti possono essere un aiuto prezioso per proteggersi. In caso di violento temporale l'automobile si rivela un luogo sicuro, in quanto scarica la corrente lungo la parte esteriore e gli pneumatici. Qualora, al contrario, non ci fosse alcun riparo a disposizione, è bene prestare massima attenzione. Se, per esempio, ci si trova in un campo aperto, è importante restare lontani dagli alberi o dai pali (compresi gli ombrelloni in spiaggia), che hanno una maggiore capacità attrattiva e si rivelano quindi molto più pericolosi. Importante anche restare lontani dall'acqua.