Granarolo lancia il manifesto 2021 #bontàresponsabile

·2 minuto per la lettura
featured 1252933
featured 1252933

(Adnkronos) – Granarolo Spa presenta #bontàresponsabile, il piano strategico di lungo periodo che, agendo sulla leva dell’innovazione, focalizza l’impegno del Gruppo sui temi della sostenibilità in linea con il percorso intrapreso dal Piano di Sostenibilità triennale promosso nel 2018 e in coerenza con il XII Goal 'Consumo e Produzione Responsabili' dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Prima tappa 2021 di questo impegno rinnovato in cui sono coinvolte tutte le funzioni aziendali, il lancio della nuova confezione di latte fresco che ha consentito una riduzione del 16% di plastica rispetto alla precedente confezione da 1 litro, grazie a un innovativo collo della bottiglia, ideato dalla Ricerca e Sviluppo Granarolo. Non solo: il 25% della bottiglia è in plastica riciclata (R-Pet) e ha un tappo ancorato che non si disperde nell’ambiente.

La nuova confezione verrà successivamente portata anche sulle referenze di Latte Esl Alto Pastorizzato Più Giorni, mentre ulteriori riduzioni del contenuto in plastica sono previste per altre tipologie di prodotto nel corso dell’anno.

Il risparmio derivante dall’impiego delle nuove confezioni di latte fresco e Esl è di almeno 440.000kg di plastica in meno in un anno, con una riduzione di almeno 1.600t di CO2, equivalente alla CO2 assorbita da 72.000 piante (ipotizzando volumi di vendita del Gruppo Granarolo pari all'anno precedente, esclusi i marchi Accadì, G+ e Granarolo Bimbi).

E ancora: #bontàresponsabile sarà anche un segno grafico rappresentato su tutte le confezioni di latte e di altri prodotti Granarolo, un quadrifoglio costruito facendo perno sulla 'G' del logo Granarolo dove ogni foglia identifica uno dei 4 pilastri della sostenibilità Granarolo: qualità garantita di filiera italiana del latte; benessere animale certificato; progetti di sostegno per comunità vicine e lontane; riduzione di plastica, CO2 e sprechi alimentari.