Grande successo per Giorgia Meloni e il suo partito

·2 minuto per la lettura
Boom di iscritti per Fratelli d'Italia
Boom di iscritti per Fratelli d'Italia

Successone per Giorgia Meloni: Fratelli d’Italia ha triplicato i suoi iscritti in un anno. Il numero delle tessere è passato da 44mila a 130mila dal 2019 al 2020.

Boom di iscritti per Fratelli d’Italia in un anno

A riportarlo è stata l’analisi dell’Adnkronos: il partito di Giorgia Meloni è passato dai 44mila iscritti del 2019 ai 130mila del 2020. Più di 50mila le tessere fatte online. Nel Lazio si è registrato l’incremento maggiore, soprattutto in provincia di Roma, ma degli ottimi risultati sono stati raggiunti anche in Puglia, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, in particolare tra i giovani.

Come riporta il Corriere, si tratta di numeri piuttosto importanti se si pensa al costo delle tessere: 5 euro per i minorenni, 10 per i maggiorenni, 50 per i consiglieri regionali e comunali, 500 per i parlamentari.

Gli altri partiti

In testa alla classifica dei partiti con più iscritti resta comunque il Pd, che nel 2019 ne contava ben 412mila, il 10% in più rispetto al 2018. Non sono disponibili dati più recenti perché, causa Covid, il tesseramento 2020 del partito è stato prorogato al 30 aprile 2021, eccetto in due Regioni: Emilia-Romagna e Lombardia. È atteso comunque, con l’arrivo del nuovo segretario Enrico Letta, un incremento degli iscritti .

Per quanto riguarda Forza Italia di Silvio Berlusconi, invece, l’ultimo dato disponibile risale al periodo tra il 2018 e il 2019: qui, i tesserati raggiungevano quota 100mila.

Allo stesso modo la Lega di Matteo Salvini, che conta di chiudere il 2020 con lo stesso numero di iscritti. Come per il Pd, anche in questo caso la campagna adesioni del 2021 non è ancora partita a causa della pandemia.

Poco chiari sono i dati sul Movimento 5 Stelle, che non ha mai avuto tesserati, ma solo iscritti alla piattaforma Rousseau: si tratta di 196.840 persone.