Grandine a giugno a Belluno

grandine belluno
grandine belluno

Maltempo nella città veneta di Belluno, dove uan perturbazione ha portato vento, pioggia e persino la grandine, nonostante l’estate sia appena iniziata.

Temporali e disagi nel capoluogo veneto di Belluno

Sono oltre 40 gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco la scorsa notte – martedì 21 giugno – in seguito ad un forte temporale che ha portato vento, pioggia e persino grandine. L’ondata di maltempo, ironicamente, è avvenuta proprio in occasione del solstizio d’estate di questo 2022.

L’accaduto ha interessato prevalentemente il comune di Belluno, nella zona di Cavarzano, e i comuni di Ponte nelle Alpi e Alpago. Gli interventi hanno riguardato principalmente la rimozione di alberi, rami dalle sedi stradali, e due scoperchiamenti delle coperture di abitazioni.

Problemi anche alla fornitura di energia elettrica

Nella zona di Cavarzano i disagi legati alle condizioni meteo hanno costretto l’interruzione della fornitura di energia elettrica, a causa della caduta di alcuni rami sulla linea di bassa tensione.

Impegnati nei soccorsi ben 23 operatori dei Vigili del Fuoco, tra personale permanente e volontario della sede di Belluno, Longarone e Alpago con sette automezzi. Alcuni interventi sono ancora in corso nella mattinata di oggi, 22 giugno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli