Grano canadese fermo a Pozzallo, Bandiera: in corso i controlli

Xpa

Palermo, 31 lug. (askanews) - "Sono in corso i controlli su 19.162,6 tonnellate di grano duro alla rinfusa a bordo della nave Ocean Castle, attraccata al porto di Pozzallo, proveniente dal Canada e battente bandiera maltese". A renderlo noto è stato l'assessore regionale per l'Agricoltura Edy Bandiera. Si tratta di un'azione congiunta operata dagli ispettori del Servizio Fitosanitario dell'assessorato Agricoltura, unitamente alla Sanità Marittima, Corpo Forestale, Ispettorato centrale Repressione frodi e Carabinieri al fine di garantire la sicurezza e salubrità del prodotto in entrata nonché di tutelare i consumatori relativamente a tracciabilità del prodotto, rischio frodi e sicurezza fitosanitaria.

"Una volta effettuate le puntuali verifiche documentali e visive, si procederà con i campionamenti per le successive analisi di laboratorio che verranno eseguite presso i laboratori del servizio fitosanitario regionale e dell'Istituto zooprofilattico sperimentale della Sicilia, ente pubblico accreditato presso il Ministero della Sanità, al fine di verificare la presenza di parassiti non visibili a occhio nudo,  micotossine o altri residui chimici". "Il grano, destinato a 7 mulini siciliani, qualora dovesse superare il vaglio dei controlli congiunti, precisa Bandiera, verrà scaricato, ma resterà sigillato nei silos fino al risultato delle analisi ".