Grano Ucraina, Putin: coopereremo ma via blocco a cereali russi

featured 1631568
featured 1631568

Roma, 20 lug. (askanews) – Il colosso del gas Gazprom assolverà pienamente ai propri obblighi nei confronti dei suoi fornitori, in un momento in cui le consegne in Europa stanno ‘faticando’ nel pieno del conflitto in Ucraina. Lo ha assicurato il presidente russo Vladimir Putin.

“Gazprom ha assolto, continua ad assolvere e assolverà pienamente ai suoi obblighi, se qualcuno ne ha bisogno”, ha detto in una conferenza stampa dopo i colloqui a Teheran. Putin ha inoltre chiesto di revocare le limitazioni occidentali sui cereali russi per ottenere progressi nell’esportazione della produzione agricola ucraina, attualmente bloccata nel Paese a causa dell’offensiva del Cremlino.

“Faciliteremo l’esportazione di cereali ucraini, ma sulla base del fatto che tutte le restrizioni relative alle forniture aeree per l’esportazione di cereali russi saranno revocate”, ha dichiarato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli