Grave incidente a Calendasco: auto cade nel Trebbia, ci sono quattro vittime

·1 minuto per la lettura
auto finisce nel Trebbia
auto finisce nel Trebbia

Uno spaventoso incidente avvenuto a Calendasco ha causato la morte di 4 ragazzi: l’auto sulla quale viaggiavano è finita nel Trebbia e per loro non c’è stato niente da fare.

Auto finisce nel Trebbia, 4 vittime

L’auto inabissata nel Trebbia, vicino alla Malpaga, è stata trovata nella mattinata di martedì 11 gennaio. All’interno all’interno sono stati ritrovati i corpi di quattro giovani, dei quali non si avevano più notizie dalla sera precedente. Le vittime, tutte sui 20 anni, sono tre ragazzi e una ragazza che pare abitassero tra Castelsangiovanni e Borgonovo.

Ad accorgersi dell’auto ribaltata nel Trebbia sarebbe stato un pescatore che si trovava al lago Ponderosa. L’uomo ha subito contattato i soccorsi.

Auto finisce nel Trebbia, 4 vittime: i soccorsi

Sul posto, oltre al sindaco di Calendasco, sono arrivati i Vigili del Fuoco con i sommozzatori insieme ai carabinieri e ai mezzi del 118, automedica di Piacenza e ambulanza della Cri. Oltre al comandante provinciale dei Carabinieri Abrate, il luogo dell’incidente è stato raggiunto dai carabinieri delle stazioni di Borgonovo e San Nicolò. Con loro anche il comandante della polizia locale della Valtrebbia, Paolo Costa.

Auto finisce nel Trebbia, 4 vittime: le indagini

Immediato anche l’arrivo dei carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza, che hanno avviato le indagini. La dinamica non è ancora chiara, ma si sarebbe trattato di un incidente fatale. Intorno alle 12.30 sono arrivati il capo della procura di Piacenza Grazia Pradella e il sostituto Ornella Chicca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli