Grave lutto nel mondo della musica: l'annuncio

·1 minuto per la lettura
MalikBmorto
MalikBmorto

Il rapper fondatore dei The Roots, Malik B, è scomparso a 47 anni. La sua storica band ha dato l’annuncio della sua scomparsa con un messaggio carico di cordoglio: oscure le cause della morte.

Malik B è morto: l’annuncio

È con il cuore pesante e gli occhi pieni di lacrime che ti apprendiamo della morte del nostro amato fratello e membro di lunga data di Malik Abdul Baset”, hanno fatto sapere i membri dei The Roots attraverso i profili social a loro dedicati. Il rapper fondatore della band è scomparso a soli 47 anni, ma per il momento le cause della sua scomparsa restano ignote. Nel corso degli anni Malik B – considerato da molti uno degli MC più talentuosi del mondo – ha avuto una carriera altalenante e spesso si è allontanato dalle scene per lunghi periodi. Negli anni 90 aveva fondato i The Roots, con cui aveva realizzato 4 straordinari album. Nel 1999 aveva scelto di proseguire la sua carriera musicale come solista e aveva pubblicato gli album Street Assault (nel 2005) e Psychological EP (nel 2006). Nel 2015, con Mr Green, aveva dato vita a Unpredictable. Nessuna notizia riguardante la vita privata di Malik B, che si era sempre tenuto lontano dal mondo dei social network.

“Possa essere ricordato per la sua devozione all’Islam, la sua amorevole fratellanza e la sua innovazione come uno degli MC più dotati di tutti i tempi”, hanno scritto i The Roots via social, mentre da tutto il mondo i fan si sono stretti con un abbraccio carico di cordoglio e solidarietà alla band.