Grecia, anno economico super (stando alle stime) ma la contestazione non si ferma

·1 minuto per la lettura

Non c'è pace per la Grecia, di fronte al discorso annuale sullo stato dell'economia del premier Kyriakos Mitsotakis,all'appuntamento della Fiera di Salonicco, la protesta è andata in scena in piazza.

Il premier ha comunque annunciato una crescita di circa il 6% quest'anno molto di più insomma del 3,6% stimato inizialmente.

Nel suo discorso il premier ha annunciato tagli alle tasse per i prossimi due anni e misure ad hoc per le famiglie in difficoltà. Il premier si è espresso anche a favore dei vaccini, unico salvacondotto per uscire dalla pandemia. In piazza intanto le contestazioni degli oppositori e dei no vax sono degenerate.

Oltre 5000 agenti erano stati mobilitati, per sabato, per far fronte alla protesta che univa vari fronti di scontenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli