Grecia, Bulgaria e Cipro, inizativa comune su migrazione -2-

Mgi

Roma, 4 ott. (askanews) - Il documento chiede degli "atti concreti" dai partner europei, in un momento in cui Atene deve fare fronte alla più grave ondata migratoria dal 2016, con oltre 10mila arrivi nel solo mese di settembre, per la maggior parte siriani ed afgani provenienti dalla Turchia.

L'inziativa cheide una maggiore "responsabilità e soldiarietà europee" e una equa "condivisione del fardello migratorio" attarverso "ricollocamenti, una forte politica di rimpatri e più in generale un rafforzamento dei Paesi colpiti dirttamente".