Grecia chiede migliore offerta finanziaria per Depa dopo proposte Italgas, ceca EP

·1 minuto per la lettura
Il tempio del Partenone in cima alla collina dell'Acropoli

ATENE (Reuters) - L'agenzia greca per la privatizzazione ha aperto due offerte vincolanti per la privatizzazione della rete nazionale di distribuzione del gas, Depa Infrastructure, e chiederà ai potenziali acquirenti di aumentare le proposte finanziarie.

L'agenzia ha ricevuto due offerte vincolanti da parte di Italgas e dalla ceca EP Investment Advisors.

L'entità delle offerte non è stata svelata.

Lo Stato greco e il più grande raffinatore di greggio del paese, Hellenic Petroleum, stanno vendendo congiuntamente le proprie quote in Depa, rispettivamente pari al 65% e al 35%.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli