Grecia, il campo profughi di Moria "è una bomba a orologeria pronta a esplodere"

Ci sono tanti bambini tra i feriti, e i migranti che attaccano le forze dell'ordine chiedono a gran voce di poter lasciare l'isola di Lesbo