Grecia, il terremoto spaventa ancora i Cretesi: sisma di magnitudo 5.5

·1 minuto per la lettura
terremoto grecia
terremoto grecia

Un sisma di magnitudo 5.5 ha colpito la Grecia e precisamente l’area davanti all’isola di Creta. Si tratta del terzo episodio in meno di una settimana.

Grecia, terremoto davanti all’isola di Creta: la scossa

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.5 è stata registrata in Grecia alle 7. 08 ora locale, le ore 6.08 in Italia, davanti alla costa sud dell’isola di Creta. Il sisma ha avuto ipocentro a 20 chilometri di profondità ed epicentro in mare a 15 chilometri dal villaggio di Pyrgos, lo dicono le prime rilevazioni dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano e del servizio di monitoraggio geologico statunitense.

Grecia, terremoto davanti all’isola di Creta: i danni

Fortunatamente, a quanto si è appreso fino a questo momento, non ci sono stati danni nè a persone nè a edifici. Il direttore del Greek Geodynamic Institute può tirare un sospiro di sollievo: Per fortuna era in mare. L’area è già stata interessata da altre scosse precedenti e se si fosse verificata nell’entroterra ci sarebbero stati danni.”

Grecia, terremoto davanti all’isola di Creta: i precedenti

Questa settimana siamo già alla terza scossa in quella medesima area. Altri due terremoti hanno, infatti, colpito sempre al largo dell’isola di Creta: uno di magnitudo 5,4 con epicentro a una profondità di 10 chilometri, a 45 chilometri a sud di Kasos, l’altro poche ore prima, nella stessa zona, di magnitudo 5,2 a una profondità di 9 chilometri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli