Grecia, migranti da Turchia a contagocce dopo dura reazione Grecia -2-

Mgi

Roma, 2 mar. (askanews) - L'offensiva delle forze siriane nella provincia di Idlib ha spinto un milione di civili a fuggire verso il confine turco, attualmente chiuso, minacciando Ankara - che già ospita 3,5 milioni di rifugiati siriani - di un nuovo afflusso di rifugiati.

Secondo la Guardia Costiera greca 48 migranti diretti verso l'isola di Lesbo a bordo di un gommone - scortato da un'unità turca - una volta in acque greche hanno rovesciato l'imbarcazione per far scattare l'operazione di salvataggio: 46 persone sono state soccorse e due bambini ricoverati in ospedale, uno dei quali è però successivamente deceduto. (Segue)