Grecia, MSF ai leader Ue: Fermate follia contro i richiedenti asilo -6-

Orm/REd

Roma, 27 nov. (askanews) -

"Questa tragedia umana deve finire - conclude il numero uno di Msf - "fermate questa deliberata punizione collettiva contro persone che cercano sicurezza in Europa. Evacuate urgentemente le persone più vulnerabili da questi centri e date loro una sistemazione sicura in altri stati europei. Mettete fine alle politiche di contenimento. Spezzate, una volta per tutte, il ciclo di sofferenza sulle isole greche".

MSF fornisce assistenza medica e umanitaria a richiedenti asilo e migranti in Grecia dal 1996. Dal 2014 MSF ha ampliato le proprie attività in Grecia per rispondere ai bisogni di un numero crescente di richiedenti asilo, rifugiati e migranti in arrivo dalla Turchia e dal 2016 fornisce cure mediche di base, trattamenti per malattie croniche, assistenza psicologica e psichiatrica, insieme a un ampio pacchetto di supporto sociale, oggi sulle isole di Lesbo, Samos e Chios e ad Atene".