Grecia, scienziata anglo-cipriota scomparsa lunedì, trovato un corpo -2-

Sim

Roma, 7 ago. (askanews) - Secondo quanto riportato dal quotidiano Ekathimerini, gli inquirenti impegnati nelle ricerche hanno rinvenuto tracce di sangue sul cuscino della donna, che il compagno ha attribuito a un'epistassi.

Il mese scorso un'altra scienziata, l'americana Suzanne Eaton, era scomparsa sull'isola di Creta, dove era poi stata ritrovata morta. L'omicida, un 27enne del posto, ha poi confessato l'omicidio.