Grecia: scoperti 41 migranti nascosti in un camion-frigo

Ihr

Roma, 4 nov. (askanews) - Quarantuno migranti sono stati scoperti vivi in un camion-frigo intercettato questa mattina lungo un'autostrada del Nord della Grecia. Lo si è appreso dalla polizia ellenica secondo la quale i migranti trovati all'interno del mezzo pesante erano giovani uomini in maggioranza di nazionalità afgana. L'autista del camion originario della Georgia, sospettato di essere il trafficante, è stato subito arrestato lungo l'autostrada Egnatia direzione Salonicco, all'altezza della città di Xanthi.

Un secondo individuo d'origine turca che si trovava nell'abitacolo del veicolo è riuscito a scappare ed è ricercato dalle autorità. Xanthi è una città del Nord della Grecia, situata ad alcuni chilometri dal confine con la Turchia, punto di passaggio privilegiato dai trafficanti di esseri umani dalla firma dell'accordo Ue-Turchia nel 2016 e il rafforzamento dei pattugliamenti navali in mar Egeo.(Segue)