Grecia, un festival di retro-dance per non pensare alla crisi

Atene (Grecia), 16 dic. (LaPresse/AP) - 'Balla che ti passa', si suol dire. I greci devono aver preso questo detto alla lettera perché un gruppo di insegnanti di danza di Atene ha deciso di tenere dei corsi di retro-dance e di organizzare un vero e proprio festival per cercare di distrarre la popolazione dai problemi di tutti i giorni. Gli Athens Swing Cats sono stati fondati nel 2008, proprio quando la Grecia ha cominciato a sprofondare nella recessione. I fondatori del gruppo sono il maestro di danza scozzese Ben Librojo e la musicologa e storica della musica greca Josephine Yannacopoulos. "La gente ha realmente bisogno per vivere di ridere, cantare e ballare", ha detto Librojo. Il festival annuale ha raggiunto il suo culmine con la tradizionale festa di Natale che si è tenuta ieri con tanto di concerti e concorsi di moda.

Ricerca

Le notizie del giorno