Grecia vende 4,4 mld bond a breve in attesa di tranche aiuti

Atene (Grecia), 11 dic. (LaPresse/AP) - La Grecia ha raccolto 4,4 miliardi di euro in due aste di titoli a breve termine, necessarie per evitare il default in attesa della tranche del prestito di salvataggio internazionale. L'Agenzia per la gestione del debito ha comunicato di aver preso in prestito 2,76 miliardi di euro in buoni a un mese a un tasso medio del 3,99%, contro il 3,95% del collocamento precedente. Atene è stata costretta per la seconda volta a ricorrere a questo insolito tipo di bond per sopperire al fabbisogno finanziario in attesa degli aiuti internazionali. Inoltre, la Grecia ha venduto oggi 1,62 miliardi di euro in titoli a sei mesi, il cui tasso è risultato in leggero calo al 4,38% dal 4,41% registrato nell'asta di novembre.

Ricerca

Le notizie del giorno