Greco ricorda Borrelli: ha fatto la storia del Paese

fcz

Milano, 20 lug. (askanews) - "E' stato un grandissimo magistrato che ha fatto la storia del Paese. Un capo che ha saputo proteggerci tutti". Così il procuratore di Milano, Francesco Greco, ricorda Francesco Saverio Borelli, il magistrato che diresse la procura di Milano negli anni delle inchiesta "Mani Pulite", scomparso a 89 anni. La camera ardente di Borrelli sarà allestita lunedì al Palazzo di Giustizia di Milano come avvenne per Gerardo D'Ambrosio, altro magistrato protagonista della stagione di "Tangentopoli", morto nel 2014.