Green e ipertecnologica la nuova "flagship station" Q8 di Paderno Dugnano

·1 minuto per la lettura

Gioiello di architettura e design, la nuova stazione di servizio Q8 inaugurata a Paderno Dugnano (MI) esprime la visione dell'azienda del network del futuro: un hub di servizi in grado di soddisfare al meglio le diverse esigenze legate alla mobilità. Sviluppato su un piazzale di 8.000 mq l’impianto garantisce numerose postazioni di rifornimento sia per veicoli con motorizzazione endotermica che per quelli elettrici, con sei postazioni di ricarica di cui due ultrafast da 300 kW.

Il progetto architettonico è ispirato alle vele della Dhow, la tipica imbarcazione del Kuwait, Stato dell’azionista di riferimento. Le stesse vele costituiscono le icone distintive del marchio Q8, presente sul mercato italiano da 35 anni. Richiami che si ritrovano anche nella progettazione dell’innovativo fabbricato di 1.200 mq a basso impatto ambientale che consente ai clienti di scegliere tra una gamma di servizi: dal nuovo format di shop Svolta, fino alle offerte di food e beverage assicurate dal partner Chef Express presente con la caffetteria Panella Bakery ed il ristorante Roadhouse.

Elevata digitalizzazione nella comunicazione con il cliente, soluzioni innovative di efficientamento energetico, illuminazione a led con sensori di movimento, impiego di materiali riciclabili, utilizzo di energie rinnovabili, recupero delle acque piovane, compressore metano a zero emissioni, fabbricato con filtraggio della luce e termoregolazione a zone, pensiline con materiali ad elevata riflettenza solare a favore dell’impianto fotovoltaico da 70 kW posto sulla loro superficie sono le principali peculiarità che fanno dell'impianto un'eccellenza unica in Europa anche in termini di sostenibilità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli