Green pass europeo, codici rubati ma nessun furto in Italia

Alcune chiavi per la generazione del Green Pass europeo sarebbero state sottratte e usate per diffondere online programmi per la creazione del certificato verde. Secondo quanto si apprende da fonti qualificate, i pass falsi creati in questo modo sarebbero già stati annullati. Il furto dei codici, sottolineano le stesse fonti, non sarebbe avvenuto in Italia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli