Green pass falsi sequestrati, anche quello di Pippo Franco

·1 minuto per la lettura

Nove green pass falsi, compreso quello di Pippo Franco, sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas nell’ambito di un’inchiesta della procura di Roma. Tra i certificati verdi sequestrati ci sono anche quelli del comico e di un magistrato a riposo. Nell’indagine, coordinata dal procuratore aggiunto Paolo Ielo, si procede per l’ipotesi di falso. I green pass sequestrati, alcuni dei quali utilizzati anche per accedere a locali pubblici, sono stati disattivati presso il database del ministero della Salute. L’indagine riguarda i certificati rilasciati da un odontoiatra, che ha uno studio in zona Colli Albani, perquisito nelle scorse settimane. Coinvolto anche un altro medico.

Recentemente, ospite di L'aria che tira, Pippo Franco aveva detto: "Io ho il green pass, più di questo non posso dire".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli