Green Pass, Lamorgese: preoccupati da rischio estremismi

·1 minuto per la lettura
featured 1506144
featured 1506144

Roma, 10 set. (askanews) – “Abbiamo avuto di recente manifestazioni che ci davano preoccupazione, per esempio” il temuto “blocco delle stazioni ferroviarie e là noi ci siamo impegnati particolarmente perché si tratta di un servizio pubblico, si tratta di un reato laddove fosse stata portata avanti l’iniziativa preannunciata, e invece per fortuna è andata bene”. Lo ha detto la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese parlando, alla presentazione del “Libro Blu 2020” dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, delle recenti manifestazioni di persone contrarie all’obbligo del Green Pass.

“Certo, la preoccupazione c’è – ha aggiunto la ministra riferendosi a una possibile escalation delle violenze dei No Vax – perché vedo che i toni salgono sempre di più e il rischio è che ci siano degli estremismi che vadano a incidere su queste manifestazioni e vanno a toccare anche persone che non avrebbero quella tendenza ma che possono confluire anche loro nelle manifestazioni, con grande disagio per i cittadini”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli