Green pass, Lega vota emendamento Fdi su obbligo under 18: bocciato

La Camera ha respinto con 268 contrari voti, 137 favorevoli e 2 astensioni un emendamento di Fdi (prima firma del capogruppo Lollobrigida), votato anche dalla Lega, per escludere gli under 18 dall'obbligo di adottare il green pass. Il voto dell'emendamento si è svolto a scrutinio segreto.

"Primo emendamento su esenzione green pass per i minorenni votato anche dalla Lega. Respinto. Voti favorevoli largamente inferiori alla maggioranza assoluta. Molti evidentemente si sono vergognati e sono usciti per non votare. Rimane solo prossimo emendamento a scrutinio segreto", scrive su Twitter Claudio Borghi, deputato della Lega.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli