Green pass, manifestazione contro la certificazione verde a Trieste: la nota dei portuali

·1 minuto per la lettura
Manifestazione no green pass a Trieste e la nota dei portuali
Manifestazione no green pass a Trieste e la nota dei portuali

Il Coordinamento dei lavoratori portuali di Trieste (Clpt) ha annunciato di essere contrario a quanto sta accadendo per le proteste contro il green pass.

Manifestazione no green pass a Trieste, la nota del Clpt

Visti gli ultimi sviluppi delle mobilitazioni contro il Green pass il Coordinamento dei lavoratori portuali di Trieste non intende partecipare alla gestione complessiva delle stesse e/o a qualsiasi coordinamento/associazione relativa“, si legge sulla nota pubblicata dal Clpt e riportata dall’agenzia stampa Ansa.

Manifestazione no green pass a Trieste, la nota del Clpt e i ringraziamenti per Puzzer

Il Clpt ha voluto comunque ringraziare “l’amico e collega Stefano Puzzer per tutto il lavoro svolto e gli auguriamo tutto il meglio per il futuro“. Puzzer ha infatti scelto di dimettersi dalla carica di portavoce dei portuali di Trieste dopo le ultime situazioni accadute.

Manifestazione no green pass a Trieste, la nota del Clpt e la protesta con 200 persone in piazza

Il Clpt ha annunciato che “continuerà il suo impegno sindacale contro l’obbligo di pagare per poter lavorare“, si legge nella nota. Nel frattempo la protesta dei no green pass è proseguita a Trieste con circa 200 persone in piazza Unità tra sacchi a pelo e coperte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli