No green pass, a Milano cortei vietati in area Piazza Duomo

·1 minuto per la lettura

L'area di Piazza Duomo a Milano sarà vietata alle manifestazioni e ai cortei contro il green pass. Lo ha deciso Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblic a nella seduta di oggi e dopo le direttive del Ministero dell'Interno. In particolare da oggi, nei giorni prefestivi e festivi, e in tutte le giornate comprese tra il 25 novembre e il 9 gennaio, l’area di Piazza Duomo, che comprende di corso Vittorio Emanuele, "è riservata alle manifestazioni religiose e a quelle civili, culturali, commerciali e di intrattenimento programmate o patrocinate dal Comune di Milano", si spiega dal Comitato. Nell’area, si sottolinea dal Comitato, a breve saranno allestite installazioni e mercati, che uniti al massiccio afflusso di cittadini per lo shopping natalizio, costituiscono un "impedimento oggettivo" ad altre manifestazioni, sia per ragioni sanita rie che di sicurezza.

Nel caso in cui le manifestazioni saranno regolarmente preavvisate, i cortei saranno consentiti "soltanto con espressa assunzione di responsabilità da parte degli organizzatori del rispetto della normativa anti-Covid". Mentre le manifestazioni non preavvisate, come lo sono stati praticamente tutti i cortei no green pass del sabato pomeriggio, "saranno consentite solo in forma statica" e "sempre che abbiano carattere pacifico".

Particolare attenzione, poi, sarà riservata al rispetto delle normative anti-Covid e se non verranno utilizzate le mascherine in caso di assembramento, si procederà a sanzioni. Intanto domani a Milano dalle 15 alle 17 si terrà all’Arco della Pace una manifestazione statica organizzata da Children’s Health Defense Europe e sempre domani "è prevedibile l’ennesima iniziativa del movimento 'no green pass', senza preavviso, nel qual caso varranno le misure individuate in Comitato per le manifestazioni non preavvisate".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli