Green pass obbligatorio, al Senato dal 15 ottobre controlli e sanzioni

·1 minuto per la lettura

Green pass Italia obbligatorio dal 15 ottobre anche al Senato dove scatteranno controlli e sanzioni. "Il Senato si è adeguato alla normativa generale sull'obbligo del green pass - si legge in una nota congiunta dei Senatori Questori Antonio De Poli, Laura Bottici e Paolo Arrigoni - Da venerdì 15 ottobre scatta l'obbligo di esibire la certificazione verde Covid-19, rilasciata in conformità alle disposizioni vigenti, per accedere alle sedi del Senato. Per i senatori che dovessero violare l'obbligo della certificazione sono previste sanzioni, tra cui la sospensione fino a 10 giorni, con il relativo taglio della diaria, che verrà disposta dal Consiglio di presidenza".

"La verifica della certificazione verrà effettuata mediante l'utilizzo della App Verifica C19 con l'impiego di dispositivi digitali di proprietà del Senato della Repubblica" spiegano i questori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli