Green pass obbligatorio, Salvini: "Sarebbe casino totale"

·1 minuto per la lettura

"Bisogna fare attenzione, ma l'80% degli over 60 è vaccinato, dobbiamo rendere ora disponibile il vaccino per i 70enni e gli 80enni che rischiano la vita, ma non bisogna rovinare la vita agli altri". Così Matteo Salvini, parlando in piazza a Rosolina Mare, a Rovigo, sul tema del vaccino, sottolineando che "non si tratta di essere no vax, il vaccino serve, salva le vite, ma da qui a parlare di vaccino obbligatorio per gli studenti ce ne passa".

"Non bisogna multare i ragazzi, di 15-20 anni che hanno sofferto per un anno e mezzo, 400 euro per chi va a mangiare la pizza...", dice ancora. "Il green pass? Sarebbe il casino totale, per avere la seconda dose di vaccino, che serve per avere il via libera, tutti quelli che sono sotto i 40 anni dovrebbero aspettare ottobre, è una cazzata pazzesca. Si rovina l'estate a chi gestisce spiagge e discoteche", aggiunge Salvini. "Ieri in Gb 54mila nuovi positivi, ma numero dei morti e ricoverati non aumenta, e Londra da domani riapre tutto", conclude il leader della Lega.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli