Green pass, sindaco Crotone: "Chi non è vaccinato va isolato"

·1 minuto per la lettura

"Condivido pienamente la scelta del Viminale di mettere una stretta alle manifestazioni dei ‘no green pass’, che poi sono anche ‘no vax’. Abbiamo visto cosa è successo a Trieste in occasione delle manifestazioni dei ‘no green pass’, un repentino aumento dei casi positivi al Covid19, che in coincidenza di una quarta ondata potrebbe rappresentare il colpo di grazia". Così all'Adnkronos il sindaco di Crotone Vincenzo Voce commenta la decisione del Viminale di varare una stretta sui cortei 'no green pass'.

Il primo cittadino della città pitagorica si dice anche d’accordo con l’idea di obbligare i manifestanti a indossare la mascherina, ma va oltre: "Altro che mascherina alle manifestazioni – chiosa -, personalmente isolerei nuovamente chi ha deciso di non vaccinarsi. Complotti, trame di nuovi ‘ordini mondiali’, schiavitù a vita dei vaccini e così via. Resta un dato significativo: per adesso grazie ai vaccini abbiamo salvato milioni di vite e la stragrande maggioranza di chi entra in terapia intensiva non è vaccinata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli