Green Pass sui bus? La risposta del sindacato dei trasporti

·1 minuto per la lettura
Traveler holds vaccine passport certificate to show COVID 19 vaccination status . The digital health certificate is required for international travel during coronavirus pandemic .
Traveler holds vaccine passport certificate to show COVID 19 vaccination status . The digital health certificate is required for international travel during coronavirus pandemic .

L'Italia non è pronta, per il momento, a rendere obbligatorio il Green Pass su bus, tram e metropolitane. È quanto hanno riferito i sindacati dei trasporti di Roma in merito alla possibilità che il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità estenda la certificazione verde anche sui mezzi pubblici. 

Attualmente, però, manca il personale dedicato, e quindi "non ci sono le condizioni né tecniche, né organizzative per controllare il Green pass sui mezzi pubblici", hanno affermato all'Ansa.

VIDEO - Vaccino Covid: che differenza c’è tra dose booster e dose addizionale?

"Nell'immediato bisogna puntare su distanziamento e mascherine", insistono.

"All'inizio del lockdown - aggiungono - avevamo proposto di introdurre dei facilitatori sui mezzi pubblici, personale ad hoc per controllare distanziamento e mascherine, ma la nostra idea è caduta nel vuoto".

"Se si pensa di incaricare gli autisti di controllare i Green Pass - concludono - si è completamente fuori strada. Servirebbe assumere personale addetto".

VIDEO - Covid, un cane aiuta i bambini a fare il vaccino

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli