Certificato verde, possibile capienza all'80% per teatri e cinema da ottobre

·1 minuto per la lettura
Capienza cinema e teatri all'80%
Capienza cinema e teatri all'80%

Il governo sta valutando di aumentare la capienza di cinema e teatri attualmente fissata al 50%. quando a fine settembre ci saranno a disposizione i primi dati significativi sulla curva dei contagi a due settimane dall’inizio della scuola, il Comitato tecnico scientifico dovrebbe esprimere un parere sulla possibilità di ampliarla all’80%.

Capienza cinema e teatri all’80%

A confermare l’intenzione dell’esecutivo è stato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, il quale ha precisato che “potrebbe esserci una tappa intermedia sull’aumento che può prevedere un 75-80% per poi guardare nelle prossime settimane all’obiettivo del 100%“. Ciò presupporrebbe il decadimento dell’obbligo di distanziamento di un metro tra persone non conviventi ancora in vigore, ma la continuazione dell’obbligo di mascherina e possesso di green pass. L

Anche il Ministro della Cultura Dario Franceschini si è espresso sul tema, affermando che a teatro, stando con la mascherina, fermi e seduti, “credo ci siano le condizioni di sicurezza“.

Capienza cinema e teatri all’80% e apertura discoteche

Per quanto riguarda le discoteche, chiuse da ormai 20 mesi, il sottosegretario Costa ha fatto sapere “nella valutazione a fine mese daremo una risposta ai gestori” e che “l’importante è creare le condizioni per riaprirle, magari iniziando con una capienza del 75% grazie al green pass“. Dato che il vaccino non esclude la possibilità di contagio, potrebbe rimanere l’obbligo di indossare le mascherine almeno al chiuso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli