Green pass, via libera del Cdm all'estensione per chi accede a scuole e università

·1 minuto per la lettura
(Photo by Xinhua via Getty Images)
(Photo by Xinhua via Getty Images)

Via libera al decreto legge "per fronteggiare l'emergenza da Covid-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale". 

È quanto ha decretato il Consiglio dei ministri riunitosi questa mattina, estendendo quindi l'obbligo di Green pass al personale esterno della scuola e dell'università e ai lavoratori delle Rsa. Si tratta quindi di operatori delle mense, delle pulizie e addetti al servizio di custodia e sorveglianza, che ora, per continuare a lavorare, dovranno obbligatoriamente essere provvisti della certificazione verde.

Green pass, Letta: "Estenderne uso"

Il provvedimento, dunque, non riguarda ancora l'obbligo per la Pubblica Amminsitrazione né per gli addetti al trasporto locale, ma solo per il momento. Il premier Mario Draghi, durante il Cdm, ha infatti riferito che "a breve ci sarà un intervento più ampio di estensione dell'obbligo del Green pass".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli