Greenpeace critica European Green Deal della Commissione Ue

red

Roma, 29 nov. (askanews) - Un programma incerto e inefficace rispetto a quel che già constatiamo quotidianamente, ovvero gli impatti sempre più pesanti sulle nostre vite dell'emergenza climatica in corso. Così Greenpeace definisce il cosiddetto "European Green Deal" redatto dalla Commissione Europea, di cui ha ottenuto e diffuso una bozza recente.

«Si tratta di un programma ampio, per fortuna assai distante dell'agenda di deregulation della commissione Junker, ma basta guardare oltre i titoli per vedere che le misure proposte sono deboli, parziali o del tutto assenti», dichiara Franziscka Achtemberg di Greenpeace Eu.(Segue)